102 on-line
Greco Spagnolo
 

 

 
 
Il Premio Storie di alternanza  
 

La Camera di Commercio di Roma aderisce al Premio “Storie di Alternanza”, un’iniziativa promossa da Unioncamere con l’obiettivo di valorizzare e dare visibilità ai racconti dei progetti d’alternanza scuola-lavoro ideati, elaborati e realizzati dagli studenti e dai tutor degli Istituti scolastici italiani di secondo grado, premiando, sia a livello locale, sia a livello nazionale, i migliori racconti audiovisivi realizzati dagli studenti nell’ambito delle esperienze di alternanza condotte a partire dall’entrata in vigore della Legge n. 107/2015.

L’iniziativa mira ad accrescere la qualità e l’efficacia dei percorsi di alternanza scuola-lavoro, facendone, con la collaborazione attiva delle imprese e degli altri Enti coinvolti, un’esperienza davvero significativa per gli studenti attraverso il “racconto” delle attività svolte e delle competenze maturate nel percorso di alternanza scuola-lavoro.

Sono previsti due livelli di partecipazione: il primo locale, promosso e gestito dalla Camera di Commercio di Roma, il secondo nazionale, gestito da Unioncamere, cui si accede solo se si supera la selezione locale.



Chi può partecipare
Sono ammessi a partecipare al Premio gli studenti regolarmente iscritti e frequentanti istituti scolastici italiani di secondo grado, al momento dello svolgimento del progetto presentato al concorso.

Il Premio è suddiviso in due categorie, distinte per tipologia di istituto partecipante (licei e istituti tecnici e professionali).

Gli studenti, singoli o organizzati in gruppi, devono:
◾far parte di una o più classi di uno stesso o più istituti di istruzione secondaria superiore italiani;
◾aver svolto, a partire dall’anno scolastico 2018/2019, un percorso per lo sviluppo delle competenze trasversali e per l’orientamento (presso Imprese, Enti, Professionisti, Impresa simulata, etc.);
◾realizzare un racconto multimediale (video) che presenti l’esperienza di alternanza realizzata, le competenze acquisite e il ruolo dei tutor (scolastici ed esterni);
◾descrivere il percorso di formazione seguito, evidenziandone gli obiettivi e le finalità, le attività previste e realizzate, le modalità di svolgimento, le competenze acquisite.

Le domande di partecipazione possono essere presentate in due distinte sessioni:
◾II semestre 2019: 9 settembre – 21 ottobre 2019 (Ore 17.00);
◾I semestre 2020: 3 febbraio – 20 aprile 2020 (ore 17.00).

Come iscriversi
Per partecipare, è necessario collegarsi al sito www.storiedialternanza.it, effettuare la registrazione dell’Istituto da parte del dirigente scolastico, e compilare on line la seguente documentazione:
◾domanda di iscrizione;
◾link per visualizzare il video racconto realizzato;
◾scheda di sintesi relativa ai risultati del progetto di Alternanza scuola-lavoro;
◾consenso al trattamento dei dati;
◾candidatura del tutor esterno d’eccellenza (facoltativo).

I premi
Livello locale
I vincitori di ciascuna categoria riceveranno un premio pari a € 1.000,00 (mille/00).

Livello nazionale
La premiazione nazionale dei vincitori avverrà nel corso di un evento organizzato a Verona per la sessione II semestre 2019 (in concomitanza con la manifestazione “Job & Orienta”) e a Roma per la sessione I semestre 2020.

I video premiati saranno proiettati dopo una breve presentazione da parte dei rappresentanti delle scuole vincitrici. Agli Istituti scolastici vincitori verrà riconosciuto un Premio, oltre che a una targa e un attestato di partecipazione.



Riferimenti operativi: Sviluppo del territorio e competitività delle imprese
◾tel 0652082049
◾e-mail contributiecredito@rm.camcom.it

Per partecipare al Premio vedere Regolamento Premio Storie di Alternanza 2019/2020:






Il Nostro PROGETTO nel Portale dell'Alternanza:

Fonte: Camera di Commercio
* Per saperne di più clicca:
 Invia la news 
Tua e-mail:
E-mail amico :
Questa news è stata letta: 958 volte   
 
 
"Copyright Società Nazionale di Salvamento - Tutti i diritti riservati - WEBMASTER: Marco Gigante"